Blog di Roberto Blarasin, dedicato in particolare a Macerata, così come viene vista e vissuta dai Blarasin e dagli amici. Valgono le regole della comunicazione collaborativa: esplorare, comprendere, entrare in sintonia.

26 luglio 2007

Accademia della Crusca, proposta per la raccolta di fondi


"L'accademia della Crusca versa in una difficile e precaria condizione e rischia la chiusura per mancanza di fondi. E' necessario un intervento affinché sia possibile adempiere agli obblighi che lo status giuridico di ente pubblico impone alla Crusca" (Guglielmo Picchi, deputato di Forza Italia).

'"Abbiamo una istituzione di assoluto prestigio, esempio per tutti di come dovrebbe funzionare un ente che si occupa di cultura e presidio riconosciuto per difendere e valorizzare la nostra lingua e il patrimonio di conoscenze che ne costituisce il fondamento. Non possiamo limitarci agli appelli. Dobbiamo fare qualcosa di più. Per questo ho invitato la commissione Cultura di elaborare una proposta di legge regionale, portandola all'esame dell'Assemblea il prima possibile, che preveda una dotazione economica permanente in favore di questa istituzione" (Riccardo Nencini, presidente del Consiglio regionale della Toscana).

Proposta. 200 milioni di euro di finanziamenti a vario titolo sono stati erogati dallo stato italiano, pur attraverso enti locali, regioni e comuni, a varie comunità islamiche per la realizzazione di moschee. In rapporto al numero di fedeli, una cifra superiore a quella erogata per chiese cattoliche e altri luoghi di culto. Un bell'investimento sul terrorismo, secondo ciò che ha appena annunciato anche Antonio Manganelli. Perché non iniziamo a prevedere migliore destinazione per tali fondi?

Etichette: ,

 
Licenza Creative Commons
Questo/a opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons.